Gennaio 29, 2023
Chicago 12, Melborne City, USA
Comunicati Stampa

Il San Gaetano ferma sul pari la capolista Saint Michel

Delusione per la Saint Michel nell’ultima uscita del 2022 in casa del San Gaetano Catanoso, il derby dei Santi che vedeva un testa – coda di classifica ai pronostici dava i gioiesi nettamente in vantaggio sui reggini essendo le due formazioni rispettivamente prima ed ultima in classifica.
Il mach che quindi doveva essere di facile approccio per la capolista col passare dei minuti ha cambiato decisamente copione, lo si è capito sin dalle prime battute, dove la Saint Michel solita ad imporre la propria supremazia sin dal via ha mancato di quella cattiveria che la contraddistingue, poco lucida sotto porta e soprattutto poco incisiva rispetto al suo avversario il quale “sottovalutato” per la posizione in classifica è stato in grado di rovinare la festa di fine anno ai bianco-oro.

Si inizia con Palumbo il quale a pochi passi dall’estremo difensore Vincenzo Falduto manda alta la palla che avrebbe potuto aprire le marcature per gli ospiti all’ottavo minuto. Il mach prosegue con la Saint Michel a prevalere sull’avversario, senza però concretizzare le azioni causa la mancata aggressività sotto porta che fanno denotare una giornata storta per un insolito Artuso poco brillante nelle sue giocate, per la new entry Alderete anch’esso nell’anonimato nella prima parte di gara, non manca poi la sfortuna per i gioiesi che vedono stamparsi sul palo il pallone per aprire le marcature al minuto diciassette, e mentre i gioiesi combattono contro se stessi nel tentativo di inquadrare un’incontro partito con il piede sbagliato, al venticinquesimo il San Gaetano passa inaspettatamente in vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione dove un’imprecisa uscita del n.1 Panuccio spalanca la strada a La Rocca per l’incornata vincente che gonfia la rete ospite e fa registrare l’1-0 per i padroni di casa.

Pronostico ribaltato, il San Gaetano si trova in vantaggio e la Saint Michel priva della propria identità continua per tutto il primo tempo a commettere errori che concedono all’avversario l’opportunità di ripartenze mai concretizzate verso la rete avversarie.
Nella pausa il Tecnico Mammoliti cerca di sistemare l’assetto della propria formazione, bastano solo 4 minuti della ripresa e la Saint Michel trova la rete del pareggio con Alderete il quale stabilisce la situazione di parità, ma tutto questo non basta a riportare in vita la Saint Michel che con molta superficialità non va all’immediata ricerca del raddoppio lasciando scorrere inesorabilmente il cronometro a favore di un San Gaetano che si chiude in difesa cercando in tutti i modi di strappare un punto preziosissimo alla propria classifica. Insistono fino alla fine Artuso e company per trovare il gol vittoria, ma la giornata è davvero pessima per i gioiesi che trovano ancora il palo a negare la gioia del gol nei minuti di recupero.

Al fischio finale festeggia il San Gaetano che incredibilmente frena la corsa della capolista, la quale pregustava la possibilità di dare uno strappo alla classifica alla luce di risultati favorevoli del sabato, ma il verdetto del campo lascia tutto invariato con la Saint Michel che rimane in testa con due punti di vantaggio sulla seconda ed il San Gaetano ultimo ma a stretto contatto con le contendenti per la lotta alla salvezza.

SAN GAETANO CATANOSO: Falduto V., Caridi, Seminara, Falduto A., Praticò B., Celibato, D’Elia, Richichi, Larocca, Nicolazzo, Morabito. In panchina: Chouaib, Suraci, Moscato, Castiglione, Praticò P., Principato, Brancati, Keita Mamadou. Allenatore: Roberto Di Giuseppe.
SAINT MICHEL: Panuccio, Castaldo, Angilletta, Tripodi, Antonelli, Artuso, Romano, Palumbo, Alderete, Mantegna, Stillitano. In panchina: Frasca, Reitano, Corica, Quirino, De Leo, Ferraro, Ascone, Caratozzolo, Capria. Allenatore: Domenico Mammoliti.

Leave feedback about this

  • Quality
  • Price
  • Service

PROS

+
Add Field

CONS

+
Add Field
Choose Image
Choose Video